Home Stampa Articoli Terremoto.... La Storia si Ripete
Terremoto.... La Storia si Ripete PDF Stampa E-mail
Scritto da Uria admin   

Il nostro Paese è ancora una volta messo a dura prova dagli eventi naturali, terremoti, inondazioni, frane che evidenziano la fragilità del nostro Paese e l’inadeguatezza del territorio, delle infrastrutture e del patrimonio immobiliare a sopportare tali calamità.

L’URIA da oltre 20 anni si occupa di tali tematiche e sostenuta da studi rigorosi ed approfondditi ha evidenziato, per esempio nel settore immobiliare, che la fragilità del patrimonio non è dovuta solo agli eventi naturali ma anche, e sopprattutto, ad una mancanza di manutenzione legata alla messa in sicurezza dal punto di vista statico.

 

Lo Stato nonostante i nostri appelli e suggerimenti ha da sempre privilegiato gli interventi di ricostruzione a scapito di una politica rivolta alla prevenzione con la messa in sicurezza non solo della popolazione ma anche dei centri storici e delle opere d’arte che caratterizzano, rendendolo unico, il nostro territorio e di tutte quelle attività economiche legate alle specificità dei luoghi, e soprattuto, evitare la perdita di vita umane.

Oggi, finalmente, accanto alla voce dell’URIA sono in molti a richiedere la programmazione a breve, medio e lungo termine di una politica di messa in sicurezza del nostro fragile Paese, partendo dalle zone più a rischio fino ad arrivare a coprire l’intero territorio. Una politica che il Governo non deve prevedere per il futuro ma che in modo improcrastinabile deve incominciare a predisporre fin da subito per recuperare il grave ritardo. Una politica, per lo meno ventennale che possa economicamente essere supportata dall’Unione Europea e prevedere facilitazioni economiche di vario tipo come ad esempio la totale defiscalizzazione per gli interventi rispondenti l'adguamento antisismico degli edici.

Ad ogni calamità, di qualsiasi natura, ci troviamo di fronte ad una triste ricerca del capro espiatorio; è certamente giusto che chi ha sbagliato paghi per il suo errore ma è altrettanto giusto dire che ormai siamo legati da leggi e leggine da autorità di controllo, da regolamenti, da autorizzazioni di vario genere e che di fronte a questa pletora di iter burocratici le maglie delle irregolarità sono sempre più larghe. Di conseguenza è necessario affrontare con una nuova tutela, semplice, comprensibile, veloce il nostro futuro e dar corso a quella messa in sicurezza che oltre a essere un inviolabile principio di vita rappresenterà quel volano economico che potrà ridare vigore al PIL e lavoro a quella sempre più crescente massa di disoccupati e inoccupati.

 

Informazioni Profilo

Application afterLoad: 0.000 seconds, 0.69 MB
Application afterInitialise: 0.025 seconds, 1.67 MB
Application afterRoute: 0.030 seconds, 2.36 MB
Application afterDispatch: 0.060 seconds, 3.76 MB
Application afterRender: 0.077 seconds, 3.99 MB

Utilizzo Memoria

4263688

11 queries logged

  1. SELECT *
      FROM jos_session
      WHERE session_id = 'begkl4963d1tnea4o5oehvgvn6'
  2. DELETE
      FROM jos_session
      WHERE ( TIME < '1506274145' )
  3. SELECT *
      FROM jos_session
      WHERE session_id = 'begkl4963d1tnea4o5oehvgvn6'
  4. INSERT INTO `jos_session` ( `session_id`,`time`,`username`,`gid`,`guest`,`client_id` )
      VALUES ( 'begkl4963d1tnea4o5oehvgvn6','1506275045','','0','1','0' )
  5. SELECT *
      FROM jos_components
      WHERE parent = 0
  6. SELECT folder AS TYPE, element AS name, params
      FROM jos_plugins
      WHERE published >= 1
      AND access <= 0
      ORDER BY ordering
  7. SELECT id, title, alias
      FROM jos_jumi
      WHERE published = 1
  8. SELECT template
      FROM jos_templates_menu
      WHERE client_id = 0
      AND (menuid = 0 OR menuid = 101)
      ORDER BY menuid DESC
      LIMIT 0, 1
  9. SELECT a.*, u.name AS author, u.usertype, cc.title AS category, s.title AS SECTION, CASE WHEN CHAR_LENGTH(a.alias) THEN CONCAT_WS(":", a.id, a.alias) ELSE a.id END AS slug, CASE WHEN CHAR_LENGTH(cc.alias) THEN CONCAT_WS(":", cc.id, cc.alias) ELSE cc.id END AS catslug, g.name AS groups, s.published AS sec_pub, cc.published AS cat_pub, s.access AS sec_access, cc.access AS cat_access  
      FROM jos_content AS a
      LEFT JOIN jos_categories AS cc
      ON cc.id = a.catid
      LEFT JOIN jos_sections AS s
      ON s.id = cc.SECTION
      AND s.scope = "content"
      LEFT JOIN jos_users AS u
      ON u.id = a.created_by
      LEFT JOIN jos_groups AS g
      ON a.access = g.id
      WHERE a.id = 624
      AND (  ( a.created_by = 0 )    OR  ( a.state = 1
      AND ( a.publish_up = '0000-00-00 00:00:00' OR a.publish_up <= '2017-09-24 17:44:05' )
      AND ( a.publish_down = '0000-00-00 00:00:00' OR a.publish_down >= '2017-09-24 17:44:05' )   )    OR  ( a.state = -1 )  )
  10. UPDATE jos_content
      SET hits = ( hits + 1 )
      WHERE id='624'
  11. SELECT id, title, module, POSITION, content, showtitle, control, params
      FROM jos_modules AS m
      LEFT JOIN jos_modules_menu AS mm
      ON mm.moduleid = m.id
      WHERE m.published = 1
      AND m.access <= 0
      AND m.client_id = 0
      AND ( mm.menuid = 101 OR mm.menuid = 0 )
      ORDER BY POSITION, ordering

File Lingua caricati

Stringhe Diagnostica non tradotte

Nessuno

Stringhe Designer non tradotte

Nessuno